IMG_20160423_130320

Elezioni Francavilla, il Movimento 5 Stelle ufficializza la lista

Francavilla al Mare. Alla presenza di oltre 200 persone, nonché dell’ On.Gianluca Vacca e dei consiglieri regionali Sara Marcozzi e Domenico Pettinari, ad attestare la grande compattezza dei pentastellati, l’avvocato Livio Sarchese, professionista noto e molto stimato in città per il suo impegno nel mondo della scuola, del sociale e dell’ambiente, il Movimento 5 Stelle ha presentato alla cittadinanza intervenuta, il programma per le imminenti elezioni amministrative del 5 giugno.

Molte le tematiche trattate, condensate in una brochure che ha suscitato enorme interesse e consenso tra i presenti nella Sala del MUmi. Trasparenza e partecipazione, con il Regolamento per la Partecipazione presentato oltre un anno fa proprio dai pentastellati, mai adottato dall’amministrazione, nel quale sono previsti i referendum senza quorum ed i comitati di quartieri, nonché il bilancio partecipato, anch’esso trasposto in una bozza depositata in Comune. L’ambiente, con la questione della balneazione, sulla quale il Movimento 5 Stelle locale si batte da molto tempo anche con l’ausilio del gruppo regionale e nazionale a difesa del Mare Adriatico e dei fiumi, nonché il Porto.

Grande spazio dedicato anche al tema della sicurezza – dopo i furti che hanno interessato la città, con proposte di sicuro interesse ed urgente attuazione- al dissesto idrogeologico che affligge, da anni, la collina francavillese, tema sul quale Sarchese mostrato sempre grande sensibilità.

Il programma dei cinquestelle ha dato ampio spazio anche alle politiche socio-sanitarie ed al lavoro, con la previsione di concreti interventi a sostegno delle classi meno abbienti e con l’impegno di aumentare il budget sinora stanziato su queste voci di bilancio. Particolare enfasi è stata posta sul Microcredito M5s, sul quale il gruppo locale opera da anni con uno sportello di assistenza gratuito, in previsione di aprire sportelli gratuiti per consulenza su questioni legate alle cartelle Equitalia (ente di riscossione che il M5s nazionale vuole eliminare) e Soget.

Grande risonanza hanno suscitato le proposte su agricoltura, commercio, pesca e turismo, settori che saranno oggetto di forte impegno della futura amministrazione pentastellata, nonché su istruzione, cultura ed edilizia scolastica.

Sono state salutate molto favorevolmente anche i progetti per riportare i giovani a Francavilla al Mare, con l’istituzione di una consulta giovanile, di una sala studi (nel Palazzo Sirena, da ristrutturare) a loro dedicata ed una piazza nella quale le giovani generazioni potranno organizzare eventi con il pieno sostegno dell’amministrazione.

Spazio, infine, agli animali d’affezione, al canile municipale, allo sport che, secondo i cinquestelle, è stato privatizzato negli ultimi tempi con enormi svantaggi per le famiglie non in grado di sostenere i costi delle strutture sportive private ed all’urbanistica e lavori pubblici.

Insomma, un programma tutto da leggere, ambizioso, ricco e completo, che non si è mai visto e che è stato pubblicato online sul sito del gruppo locale: www.francavilla5stelle.it.

Livio Sarchese ha presentato, altresì, i candidati al consiglio comunale, persone nuove e molto competenti: Annagrazia Matarrelli; Cinzia D’Eramo; Giuliana Natalia; Barbara Giardinelli; Francesca Manari; Rosita Di Fiore; Linda De Angelis; Lara Paternoster; Laura Toppa; Matteo Brienza; Germano Di Michele; Giovanni Battista Natale; Emanuele Olivieri; Antonio Raiola; Daniel Rocca; Luciano Marziliano.

Sarchese annuncia un firma day per il 1° maggio, invitando i cittadini a recarsi presso piazza Adriatico per firmare la lista del Movimento 5 Stelle che verrà depositata in Comune per le prossime elezioni amministrative.

http://www.cityrumors.it/notizie-chieti/politica-chieti/231181-elezioni-francavilla-movimento-5-stelle-ufficializza-la-lista.html

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*